Destination Wedding, l’Italia sempre più in voga!

0
13
views
destination wedding

Cresce il numero delle coppie straniere che scelgono l’Italia come meta del loro matrimonio. Da un’analisi mirata del portale Zankyou.it, su un’indagine svolta dal Centro di Studi Turistici di Firenze, emergono i numeri per una riflessione accurata del fenomeno destination wedding nel nostro paese.

Nel 2016 gli introiti, derivati dai destination wedding, sono stati di ben 440 milioni di euro. Le coppie inglesi sono in testa alla classifica con il 27,6% per un bilancio di 365 mila presenze con 54 invitati e 59.000 euro di spesa media a cerimonia. Le zone più amate per celebrare il grande giorno sono state la Toscana, la Lombardia e la Campania con preferenza per le ville sontuose.

Al secondo posto, con il 21%, le coppie americane, con una media di 37 invitati e 45.000 euro di budget medio. Anche per loro la Toscana è la prima scelta, seguono Campania e Lazio mentre la scelta della location ricade sulla tipologia del luxury hotel.

Altre realtà internazionali arrivano con un certo distacco, dall’Australia (l’8,9%), Germania (5,3%), Canada (4,5%) con un budget medio di 50.000 euro. Imbattibile la Toscana, seguita da Lombardia, Lazio, Campania e il Veneto.

destination wedding

Pur essendo un mercato economicamente interessante, rimane comunque una “nicchia” e pertanto non si possono avere aspettative di crescita costanti. Anche questo segmento, del resto, sarà influenzato dalle dinamiche sociali, culturali, economiche e comportamentali che si potranno verificare nei rispettivi paesi di provenienza della domanda”. Commenta così, intervistato da Zankyou.it, il Dott. Gianfranco Lorenzo, Direttore Studi e Ricerche del Centro Studi Turistici di Firenze, mettendo in evidenza la relazione tra società e turismo.

L’abbiamo detto all’inizio del nostro articolo, i numeri sono in crescita e gli stranieri scelgono di sposarsi in Italia per il patrimonio storico, artistico e culturale che la nostra nazione può offrire oltre al prestigio verso gli ospiti. Possiamo fare ancora di più, è proprio questo il momento di migliorarsi nell’era più social e multimediale che mai!

“Personalmente posso affermare che, statisticamente parlando, anche la mia agenzia Dab Wedding Events sta ricevendo molte richieste per i destination wedding in Italia, notando un ottimo incremento ogni anno e confermando i dati dell’analisi sia sulla nazionalità che sul territorio.”

Guarda alcuni dei migliori reportage in Italia pubblicati su Partecipando Wedding Blog: 
Regina e Ryan, tra i vigneti toscani
Alexandra & Alexander in Toscana
Fergus & Kirsty da Melbourne a Ravello