Cellulari ai matrimoni durante le cerimonie? Basta!

0
290
views

La sposa sta arrivando! Emozione allo stato puro, il momento più delicato di un matrimonio. Lo sposo ha gli occhi lucidi, la sposa lo guarda da lontano in un istante infinito prima del prossimo passo. Il momento perfetto per uno scatto indimenticabile ma… gli ospiti sono tutti pronti con i loro smartphone e tablet per immortalare la scena sulla linea di scatto del tuo fotografo!

Un argomento che in questi giorni sta facendo il giro del web per la denuncia del wedding photographer Thomas Stewart che, stanco di avere il set invaso dagli invitati con telefonino alla mano, ha pubblicato un post al fulmicotone sul suo profilo facebook scatenando un vero putiferio!

nophoto_02
James Davidson

Riprendo l’articolo della bravissima AndreaFBarsanti e del suo blog per parlare di questo fastidioso problema che si verifica ormai ad ogni matrimonio.

E’ possibile che gli ospiti non riescano a capire? Le scene sono veramente di ogni tipo. Mi ricordo un matrimonio in particolare, quest’anno, durante un rito civile in una delle location più prestigiose. Curiose?

nophoto_03

photo credit whitney hyunh

Avevo realizzato una corteo perfetto, un allestimento da favola ed avevo nel mio staff uno dei migliori wedding photographer italiani pronto a immortalare per sempre, in modo magistrale, il momento. La sposa fa capolino, ed ecco il delirio tra gli ospiti!

Ovviamente se cerchi di fotografare l’arrivo della sposa dalle sedute ai lati della passatoia hai sempre qualcuno davanti, quindi? Ti sposti! Ed ecco che pian piano il tappeto bianco viene invaso…!

Nonostante gli avvertimenti fatti prima della cerimonia, fai tornare tutti nei ranghi e riprendi… ma quando inizia il rito tutti dietro al celebrante a invadere di nuovo la scena per lo scambio degli anelli!
Ovviamente è un episodio limite, ma vi assicuro che non è stato facile rimettere le cose a posto mantenendo il solito aplomb! Come direbbe il Milanese Imbruttito: MA PUOIIII?!?!

Ecco a cosa si riferisce Thomas Stewart con la sua denuncia! E non si limita a parlare del problema, ci fornisce anche una lista di cose “da fare” per ovviare ai tristi episodi.

1. Gli ospiti con telefonini, ipad e fotocamere dovrebbero rispettare gli spazi del fotografo. Un servizio può costare molto, e ovviamente gli sposi si aspettano di avere foto stupende, ma non si può dare il meglio se la linea di scatto è sempre occupata da fotografi amatoriali.

2. Non puoi vivere quel momento nel modo giusto se tra te e il tuo sposo c’è un ospite con il suo ipad in mezzo!

3. E’ inutile che scatti foto con il tuo cellulare, verranno sempre male. Soprattutto se stai fotografando in una chiesa buia, appoggiato a un muro, con il soggetto in movimento!

4. Immagina di essere nel bel mezzo della tua cerimonia. Sei emozionata. Decidi di volgere lo sguardo verso i tuoi ospiti, convinta che tutti stiano condividendo i tuoi stessi sentimenti e… cosa vedi? Un mare di teste nascoste dietro ai cellulari! Non è bello, ho molti dubbi che sia il modo giusto per vivere insieme a voi il giorno più bello!

nophoto_04

Photo Credit: Wilkie Photography

Thomas suggerisce addirittura di scriverlo negli inviti: per favore, niente foto con i cellulari durante la cerimonia! Magari ricordarlo su una lavagna o un cartello all’ingresso della chiesa! Informare il prete o celebrante di dirlo agli ospiti se non c’è un wedding planner! Noleggiare un aereo per scriverlo nel cielo!!!!

Thomas è stato molto duro nel suo post, non è stato così morbido nei suo commenti! Tu che ne pensi di questo argomento?

Hai idee, suggerimenti, opinioni per le nostre lettrici sull’argomento cellulari ai matrimoni?

Aiuta il mio blog a crescere, dammi un +1 se ti è piaciuto l’articolo!


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.