Dove si sposeranno e cosa mangeranno gli sposi italiani nel 2018? Un po’ di numeri…

0
580
views

Si avvicina il Natale e le coppie italiane sono in piena fase di organizzazione del proprio matrimonio. Zankyou.it e ProntoPro hanno stilato una classifica, sulla base delle richieste, che indica quali saranno le location preferite e che tipo di menù allieterà il loro giorno più bello degli sposi italiani.

Spulciando tra le 220.000 richieste effettuate sul portale di Zankyou, dal 1 gennaio 2017 emerge un dato abbastanza scontato per chi opera nel settore wedding: il 68% delle coppie prossime al matrimonio ha scelto come idea di location la villa nuziale. Tenute, palazzi e borghi offrono la possibilità di organizzare wedding day con qualsiasi formula, dalla più tradizionale a quella più alternativa.

A seguire troviamo gli hotel, scelti dal 18% delle coppie. Sono infatti tantissimi gli alberghi che possono ospitare matrimoni, spesso con splendide terrazze e giardini sontuosi.

In terza posizione, con l’11% di richieste troviamo una soluzione più tradizionale, il ristorante. Un’opzione che ogni anno guadagna qualche posizione in più grazie alle innovazioni dei proprietari che stanno cercando .

A fine classifica, con un timido 7%, troviamo le location rurali, perfette per i temi eco-chic e country e, con il 4%, i castelli.

Ma c’è un nuovo trend in ascesa! Attualmente si posiziona in ultimissima posizione con il 2% delle preferenze ma è un dato destinato ad aumentare nei prossimi anni: la location unconventional! Come? Loft, capannoni, serre, cinema. Insomma, la location che non ti aspetti!

E quali sono, invece, i menù preferiti dagli italiani? L’indagine di ProntoPro, che ha analizzato più di 5.000 richieste di preventivo da parte dei professionisti del lato catering, conferma che siamo ancora molto tradizionalisti: il 46% sceglie un menù a base di carne, il 34% a base di pesce e il 20% preferisce un menù vegetariano!

E voi, come vi posizionate all’interno di questi sondaggi? Commentate l’articolo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.